Angelos Bratis :: Biografia
Angelos Bratis

Angelos Bratis nasce ad Atene nel 1978. Fin da piccolo esprime il suo interesse per la moda nella sartoria della madre. Studia presso la "Veloudakis Fashion School" di Atene, poi nel 2002 vince una borsa di studio presso il "Fashion Institute Arnhem" di Amsterdam. Nel gennaio 2003 presenta la sua prima collezione a Parigi durante la settimana della Haute Couture. Inizia così un intenso percorso durante il quale Angelos Bratis alterna collaborazioni con grandi maison e presentazioni delle sue collezioni in occasione delle fashion week di New York, Parigi, Roma, Amsterdam e Atene.

Le collezioni di Angelos Bratis sono riconoscibili per la fluidità del design, elegante e architettonico e per la tecnica impeccabile. Sempre attento ad interpretare la donna nella sua varietà di aspetti, Angelos elabora le sue forme femminili direttamente sul manichino, creando abiti caratterizzati da leggerezza e movimento. La "facilità" e la "naturalezza" trasmesse dalle sue creazioni sono il risultato di una "complessa semplicità" caratteristica del suo stile. Come stilista, Angelos ha contribuito all'allestimento di alcune mostre su arte, moda e architettura. Ha inoltre insegnato la sua passione per il "moulage" presso l'Akto Design School di Atene, lo IED e l'Accademia di Moda e Costume di Roma.

 

Nel 2011 ha vinto il "Who Is On Next?", il progetto di scouting organizzato da Altaroma in collaborazione con Vogue Italia. Sulle orme delle due icone del giornalismo di moda, Franca Sozzani di Vogue Italia e Suzy Menkes, all'epoca International Herald Tribune, la stampa internazionale ha seguito la carriera di Angelos Bratis fin dalla prima collezione, apprezzando immediatamente la sua estetica, insieme ai più importanti buyer ed e-commerce. Nel gennaio 2013 la rivista inglese Wallpaper * ha segnalato Angelos Bratis come uno dei più importanti stilisti emergenti da sorvegliare.